Bolivia: scrutinio ufficiale prova ampia vittoria di Arce

All'86% il vantaggio su Mesa è di quasi 25 punti

(ANSA) – LA PAZ, 21 OTT – Si profila più ampia delle previsioni in Bolivia la vittoria del candidato del Movimento al socialismo (Mas, sinistra), Luis Arce, nelle elezioni presidenziali di domenica. Con lo scrutinio giunto all’86,15% del totale, infatti, Arce ha ottenuto il 54,02% dei voti, mentre il suo principale sfidante, il centrista Carlos Mesa (Comunidad Ciudadana), è al 29,51%. Il risultato è completato dal candidato dei Comitati civici di Santa Cruz, Luis Fernando Camacho (Creemos), che ottiene per il momento il 14,38%. I dati ufficiali vanno ben oltre le previsioni dei sondaggi realizzati nelle settimane precedenti il voto, che vedevano un possibile un ballottaggio fra Arce e Mesa, o una vittoria al primo turno dell’ex ministro dell’Economia di Evo Morales, ma di strettissima misura. E sorpassano anche le valutazioni delle proiezioni diffuse la notte fra domenica e lunedì, per i quali Arce era al 52-53% e Mesa circa al 31%. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.