Boom 48.000 nuovi contagi Usa, ‘4 luglio state a casa’

Appello di molte autorità a evitare gite

(ANSA) – WASHINGTON, 01 LUG – Il 4 luglio "state a casa, evitate gite, feste, assembramenti per i tradizionali fuochi d’artificio": in vista dell’Indipendence Day è questo l’appello delle autorità sanitarie negli Usa, dove nella giornata di martedì – secondo i calcoli del New York Times – si è toccato il record di oltre 48 mila nuovi contagi. Un boom a cui hanno contribuito soprattutto 8 Stati che hanno fatto registrare un primato nel numero di casi giornalieri. Tra questi la California (8.100 nuovi casi), la Georgia (2.400) e il Texas (7.900). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.