Borgovico, Gervasoni: «I lavori non sono rinviabili»

Pierangelo Gervasoni

«Si tratta di lavori che non sono rinviabili. Quanto provato stamattina sembrava, dopo attente valutazioni, la soluzione migliore. Così non è stato e abbiamo subito bloccato tutto. Adesso pensiamo a come superare l’ostacolo», ha commentato l’assessore alla Mobilità, Pierangelo Gervasoni, dopo il caos viabilistico di ieri, peraltro ampiamente annunciato anche da quete colonne.

Gervanoni commenta infine: «A mio parere, che andrà comunque poi confrontato con quello degli altri, l’opzione del cantiere in notturna rimane quella decisiva. Ritengo che si potrebbe anche ipotizzare di far ripartire il cantiere a settembre». Anche se poi questi lavori, se dovessero appunto protrarsi a lungo, potrebbero anche intercettare l’avvio del cantiere della Variante della Tremezzina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.