Borsa: Asia in panico, attesa per Oms

Taiwan -6%

(ANSA) – MILANO, 30 GEN – Torna il panico sulle Borse in Asia. La preoccupazione per la minaccia anche economica che rappresenta l’epidemia di coronavirus, mentre cresce il bilancio delle vittime e la sua diffusione, affonda l’indice della regione, il MSCI Asia Pacific (-1,8%). Gli occhi sono puntati sulla riunione dell’Oms e sulle indicazioni per fermare l’infezione. La Borsa di Taiwan, che riapre per la prima volta dopo le festività del Capodanno lunare, ha perso il 5,75%. Tookyo ha perso l’1,7%, Hong Kong il 2,86 per cento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.