Borsa: bene Milano (+0,5%) con banche, corsa Banco Bpm-Bper

Auto soffrono

(ANSA) – MILANO, 20 NOV – Guadagna Piazza Affari (+0,6%), ma in frenata come il resto d’Europa, sulla scia dei future di Wall Street incerti. In lieve rialzo lo spread sopra 122, ma ottimiste le banche, in particolare con la corsa di Banco Bpm e Bper (+3,5% entrambe) sull’ipotesi di M&A. Su Unicredit (+1,4%), Intesa (+1%) e Fineco (+0,4%). Bene le assicurazioni, da Unipol (+3,3%) a Generali (+0,8%). Tra i titoli in cima al listino principale anche la paytech Nexi (+1,7%) e Mediobanca (+1,6%). In ordine sparso i petroliferi, con guadagni per Tenaris (+1,3%) e Eni (+0,8%), non Saipem (-0,5%), nonostante il greggio in continua rialzo (wti +0,6%) a 41,9 dollari al barile. Male Ferrari (-0,8%) e Fca (-0,4%) come il comparto. Rimbalza Tim (-0,5%). Bene i farmaceutici con Recordati (+0,9%) e Diasorin (+0,2%). Positivo il lusso con Ferragamo (+0,3%) e sprint di Cucinelli (+3,8%) il giorno dopo i conti e col favore degli analisti, non Moncler (-0,1%), comunque in forte risalita da fine ottobre. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.