Borsa: Europa debole malgrado Wall Street, Milano -0,28%

Male le banche. Positiva Londra

(ANSA) – MILANO, 11 SET – Le Borse europee restano deboli malgrado l’avvio col segno positivo di Wall Street. Mlano segna un calo dello 0,28%, appesantita da Leonardo (-2,61%), Tenaris (-2,32%) e dalle banche, a partire da Mediobanca (-2,3%) e da Banco Bpm (-2,16%) mentre Intesa cede l’1,3% nel giorno in cui si chiude l’offerta sulle azioni residue di Ubi Banca. Sul comparto pesa in generale la pemanente incertezza sullo stop ai dividendi da parte della Bce. In luce invece Amplifon (+2,57%), Diasorin (+1,73%) e Prysmian (+1,5%). Altrove è in rialzo soltanto Londra (+0,24%) mentre resta al palo Parigi (-0,17%), fa peggio Francoforte (-0,46%) ed è più pesante Madrid (-0,97%) anche per i numeri preoccupanti sui contagi da covid nel Paese. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.