Borsa: Europa di buon passo,Milano +1,6%

Spread a 132 punti

(ANSA) – MILANO, 5 FEB – Le Borse europee si confermano toniche con l’avvio di Wall Street positivo dopo le chiusure in rialzo delle Piazze asiatiche sulla fiducia degli investitori alle misure intraprese dal governo cinese per contenere la diffusione del coronavirus. A dare smalto è poi l’indicazione arrivata dagli indici Markit sulla fiducia dei manager migliori delle stime in Italia e in Europa. In evidenza Milano che sale dell’1,6% con Intesa che guadagna il 3,89% con Citi migliora il giudizio a ‘buy’, con target a 2,8 euro dopo i conti. Fuori dal paniere principale svetta Astaldi dopo ordini per 6,5 miliardi di euro nel 2019, in linea con il Piano concordatario. Tra le altre Piazze, Londra segna un +0,78%, Parigi uno +0,93% e Francoforte un +1,32%. Lo spread è in area 132 punti dopo essere sceso sotto i 130 punti base, segnando i minimi da metà dello scorso ottobre. Sul fronte dei cambi l’euro resta stabile sul dollaro a 1,10 sul biglietto verde, mentre il petrolio prosegue in rialzo con il Wti a 51,4 dollari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.