Borsa: Europa peggiora, Milano -1,5%

Vendite su tutti i settori

(ANSA) – MILANO, 30 MAR – Borse europee in ulteriore calo, nonostante l’ennesima inversione di rotta dei futures Usa in attesa dell’avvio di Wall Street, che con l’ora legale torna ad essere alle 15.30. Con la fiducia economica in crollo ma meno delle stime e in vista di un calo di 10 punti dell’indice manifatturiero della Fed di Dallas, i listini europei si riportano abbondantemente sotto lo zero, da Madrid (-2,2%) a Milano (-1,5%), da Parigi (-1,45%) a Londra (-1%), mentre Francoforte (-0,45%) resiste. Sotto pressione tutti i settori, dai bancari Ing (-9%) e Bnp (-6,5%) a Intesa (-6%) e Bbva (-4,2%), con lo spread tra Btp e Bund in rialzo a 194 punti. Sotto pressione agli aerospaziali Rolls Royce (-12,8%) Airbus (-8,83%) e Leonardo (-3,25%) dopo un report di Berenberg sul settore. In calo gli automobilistici Renault (-4,5%), che ha chiuso tutti gli impianti salvo quelli in Cina e in Corea, Peugeot (-2,8%) ed Fca (-2,5%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.