Borsa: Europa piatta dopo Bce, Milano +0,4%

Sempre molto forte Nexi

(ANSA) – MILANO, 10 SET – Mercati azionari del Vecchio continente senza variazioni di rilievo dopo le decisioni della Bce con i tassi lasciati fermi: la Borsa di Milano è di qualche frazione la migliore con un aumento dello 0,4%, seguita da Francoforte piatta, Parigi in calo dello 0,2% e Londra con Madrid in ribasso dello 0,3%. In Piazza Affari, in particolare, Nexi sale sempre del 6% dopo le ipotesi di un’accelerazione con Sia per una fusione, seguita da Banco Bpm che cresce del 5% dopo una sospensione in asta di volatilità e Fca in aumento del 3,5% con le rassicurazioni dell’a.d. Manley sulla fusione con Psa. Acquisti anche su Mediobanca (+3,2%) con il mercato che si aspetta che Del Vecchio superi la soglia del 10% dopo il via libera della Bce. Piatta Generali con Eni e Mediaset, in calo di oltre un punto percentuale Italgas, Atlantia e Snam. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.