Borsa: Europa positiva con future Usa, bene industria e auto

In rialzo le banche

(ANSA) – MILANO, 02 FEB – Rimangono positive le principali Borse europee, con i future Usa in rialzo, sostanzialmente indifferenti ai dati sul Pil che erano attesi. Resta intanto alta l’attenzione sui vaccini contro il Covid 19, mentre gli analisti guardano ancora a una possibile volatilità dopo le turbolenze su alcuni titoli partite nei giorni precedenti dagli Usa con Gamestop e quelle che hanno visto impennare l’argento a oltre 30 dollari l’oncia il giorno prima, che ora segna un -0,9% a 25,5 dollari. In discesa anche l’oro (-0,3%) a 1.843 dollari. La Piazza migliore rimane Parigi (+1,7%), seguita da Madrid (+1,4%), Francoforte (+1,2%) e Londra (+0,4%). Fanalino di coda Milano (+0,8%), mentre lo spread scende verso 112 punti e si attende l’esito della crisi di governo. L’indice d’area del Vecchio continente, Stoxx 600, guadagna l’1% col traino di industria e beni voluttuari, mentre si fanno deboli alcune utility. L’ottimismo sui vaccini spinge produttori come Airbus (+5,5%) per cui Morgan Stanley migliora l’outlook e alcune compagnie aeree, come Ryanair (+3%). Tra le auto, tutte in positivo, primeggia sempre Volkswagen (+3,5%) con le attese di ripresa dichiarate dal ceo, mentre patisce Ferrari (-1%) dopo i conti. Bene le banche, a partire da Bank of Ireland (+3,8%), Banco Santander (+3,4%) e Bawag (+3,2%). Guadagnano i petroliferi, iniziando da Aker (+4,7%), con eccezione Bp (-2,8%), mentre il greggio corre (wti +2,4%) a 54,8 dollari al barile. Bene molti farmaceutici, come ad esempio Merck (+2,2%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.