Borsa: Europa prosegue in calo, bene energia e auto

In rosso le utility e le compagnia aeree

(ANSA) – MILANO, 05 GEN – Borse europee in calo nonostante la performance positiva del comparto energia (+1%), con il calo del prezzo del petrolio, e le auto (+0,5%), con le nozze tra Fca e Psa. Sui listini pesano i timori degli investitori per l’aumento dei contagi da coronavirus mentre non decolla la campagna di vaccinazione. Sul fronte valutario l’euro sul dollaro è in rialzo a 1,2274. In calo l’indice Stoxx 600 (-0,2%). In rosso Parigi (-0,3%), Francoforte (-0,2%) e Madrid (-0,4%). In controtendenza Londra che guadagna lo 0,3%. Nel comparto dell’energia si mostrano toniche Shell (+2,5%) e Bp (+2,2%). Bene anche Repsol (+2%) e Total (+0,6%). Le nozze tra Fca (+0,6%) e Psa (+0,7%) spingono tutto il settore nonostante i dati poco brillanti del 2020. In forte rialzo Renault (+2,9%), Volkswagen (+0,5%) e Daimler (+0,9%). In calo le utility (-1%) dove sono in rosso E.on (-1,9%), Engie (-1,3%) e Veolia (-0,9%). Male anche le compagnie aeree (-0,3%) con Lufthansa (-0,9%) e Ryanair (-0,6%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.