Borsa: Europa recupera con future Usa ma resta incerta

Vendite su banche

(ANSA) – MILANO, 08 LUG – Le Borse europee riducono le perdite della prima parte della giornata, in scia al passaggio in positivo dei future su Wall Street. Sui listini del Vecchio Continente prevale comunque l’incertezza, messa in luce dai rialzi frazionali di Londra (+0,1%) e Francoforte (+0,2%) e dai cali di Milano (-0,3%), Parigi (-0,2%) e Madrid (-1,1%). Gli investitori restano alla finestra in attesa di misurare la capacità di reazione delle economie alla pandemia. In questo contesto l’oro tocca i 1.800 dollari all’oncia mentre il petrolio è poco mosso in attesa dei dati dell’Aie sulle scorte. Sui listini europei vanno male le banche (-1,2% l’indice Stoxx di settore) e l’energia (-0,5%). Tra i tecnologici crolla Nokja (-7%) sui timori, espressi da Jp Morgan, che possa perdere il suo primo cliente Verizon mentre si registrano acquisti su alimentari e bevande (+0,7%). A Piazza Affari soffre Banca Generali (-2,8%), in scia all’inchiesta del Financial Times su alcune cartolarizzazioni servite a riciclare proventi della ‘ndrangheta finite in portafoglio alla società di gestione del risparmio del Leone. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.