Borsa: Milano amplia calo (-1,4%), pesano Moncler e Atlantia

Corrono Ubi

(ANSA) – MILANO, 28 LUG – Piazza Affari amplia il calo a metà seduta (Ftse Mib -1,4%), mentre lo spread sale a quota 150,1 punti, con un rendimento dei titoli decennali all’1%. Pesano Moncler (-5%), all’indomani della semestrale, e Atlantia (-3,3%) in attesa di definire il piano per lo scorporo di Aspi con la quotazione e il contemporaneo ingresso di Cdp. Corre Ubi (+7,89%), allineata all’Opas di Intesa (-1%), con solo 2 centesimi di scarto dopo la proroga dei tempi al 30 luglio. Effetto conti anche su Campari (+4,31%), il cui utile semetrale è sceso meno delle stime degli analisti. Bene anche Fca (+2,39%), dopo i conti di Peugeot (+2,8% a Parigi), particolarmente graditi agli analisti, che hanno alzato a 20 euro il prezzo obiettivo del Leone rampante. Bene Italgas (+0,94%) sull’onda lunga dei conti, debole Eni (-0,46%) con il calo del greggio (Wti -0,46% a 41,43 dollari al barile), debole Saipem (-1,11%) alla vigilia dei conti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.