Borsa: Europa sale, Milano in parità

Mercoledì l'accordo sui dazi

(ANSA) – MILANO, 13 GEN – Borse europee in cauto rialzo in apertura di settimana, più in sordina rispetto ai listini asiatici, in vista dell’accordo tra Usa e Cina sui dazi, la cui firma è prevista tra due giorni. Londra (+0,44%) è la migliore, in vista di dati macroeconomici, seguita da Francoforte e Parigi (+0,26% entrambe), mentre Milano e Madrid sono in parità. In arrivo dagli Usa il deficit pubblico di dicembre, previsto in rialzo a 15 miliardi di dollari. Scambi un po’ ridotti per la chiusura festiva di Tokyo, che celebra oggi l’età adulta. In rialzo lo spread a 115 punti e il greggio (Wti +0,15%), mentre rallenta l’oro (-0,05%) e il dollaro frena sull’euro e sullo yuan cinese, ma tiene sullo yen e sulla sterlina. In vista della stagione dei risultati di fine esercizio salgono gli industriali Bae Systems (+2,8%), oggetto della raccomandazione d’acquisto di Bofa, Airbus (+0,86%) e Legrand (+0,7%). Scivola Renault (-3,55%) dopo le anticipazioni del Ft su un piano di Nissan per lasciare l’alleanza. Fiacca Fca (-0,16%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.