Borsa: Europa tiene rialzo dopo Wall Street, Milano +1,12%

Ottimismo per vaccini anti-Covid

(ANSA) – MILANO, 02 SET – Si mantengono in rialzo le borse europee dopo l’avvio positivo degli scambi a Wall Street. Milano (+1,25%) perde un po’ di smalto, mentre restano brillanti Francoforte (+2,1%) e Parigi (+1,9%). Più caute Londra (+1,27%) e soprattutto Madrid (+0,52%). Permane il clima di ottimismo dettato dalle sperimentazioni in corso sui diversi vaccini anti-Covid, mentre il greggio (Wti -0,3%) si mantiene sotto i 43 dollari al barile e lo spread tra Btp e Bund tedeschi scende a 143 punti. In luce il comparto del lusso da quello abitativo di Barrat Developments (+6,79%) all’alta moda con Kering (+4,86%). Bene anche Adidas (+4,39%), Moncler (+4,31%), Hermes (+3,29%), Lvmh (+3%) e Ferragamo (+1,58%), tra i titoli che più hanno sofferto durante l’emergenza Covid. Acquisti sugli automobilistici Ferrari (+2,2%) e Peugeot (+1,14%) dopo le vendite in Italia, più cauta invece Fca (+0,47%). Deboli i bancari Banco Bpm (-2,13%), insieme alle spagnole Bankinter (-3,75%) e Sabadell (-3,57%). Giù anche SocGen (-2,52%) e Commerzbank (-2,3%). Deboli i petroliferi Eni (-1,2%) e Bp (-0,65%), più cauta Shell (-0,32%), positiva Total (+1,09%).In Piazza Affari corre Atlantia (+13,52%), in vista dell’accordo con Cdp per l’ingresso in Aspi. Congelata al rialzo Tiscali (+52,543%) sull’onda lunga dell’operazione FiberCop di Tim (+0,59%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.