Borsa: Milano +0,33%, corre Tim, in altalena Pirelli

Effetto conti spinge Mediaset. Ancora giù Diasorin e Stm

(ANSA) – MILANO, NOV 11 – Avvio di buon passo per Piazza Affari (Ftse Mbi +0,33%) in un clima ancora cautamente positivo sulla scia dei progressi per Pfizer sul vaccino che premia i titoli rimasti indietro in questi mesi di pandemia e di incognite, che peraltro permangono, sulla crescita dell’economia globale. E’ il caso di Pirelli andata incontro, in attesa della trimestrale, a una sospensione per troppo rialzo e ora ferma con un prezzo teorico in calo del 3,4% mentre sono i risultati diffusi alla vigilia e le prospettive a spingere Tim (+2,81%) così come Mediolanum (+1,22%). Abbandonati invece i farmaceutici e i tecnologici con Diasorin (-1,63%) e Stm in coda al listino (-1,22%) Fuori dal paniere principale Mediaset (+4,64%) brinda alla trimestrale mentre Coima Re (+0,73%) accoglie senza strappi la vittoria di Coima Sgr nella gara per lo scalo di Porta Romana di Milano (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.