Borsa: Milano +2,7% dopo parole Draghi

Sugli scudi Poste e banche

(ANSA) – MILANO, 03 FEB – La Borsa di Milano conferma il deciso rialzo dopo l’intervento dal Quirinale del premier incaricato Mario Draghi. Il Ftse Mib sale del 2,72% a 22.666 punti. Sempre sugli scudi Poste (+6,5%) Unicredit (+5,4%), Intesa (+5,48%), Bper +5,51%) Banco Bpm (+5,25%). Lo spread Btp-Bund resta poco mosso e si muove sui 105 punti base: il differenziale fra il rendimento del Btp decennale e dell’equivalente Bund tedesco ha finora segnato il minimo di giornata a 102 punti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.