Borsa: Milano cede 0,5% con Fineco e Ferrari, in luce Leonardo

Buon passo Atlantia

(ANSA) – MILANO, NOV 10 – Seduta contrastata e volatile per Piazza Affari con il Ftse Mib che cede lo 0,5% a 20.643 punti. Sul listino principale, a metà seduta, si confermano una serie di titoli sotto vendita. A partire da Fineco (-4,6%), Ferrari (-4,2%), Diasorin (-3,2%) , Prysmian (-3,4%) . Continua ad essere la migliore tra i big Leonardo anche se dimezza il rialzo ad +5,63%. Ad incidere i rumors, non smentiti dal gruppo, sulla quotazione di Drs. Per Equita "sebbene questa opzione non fosse stata esplicitata nel business plan presentato nel 2018," è "uno scenario possibile dato che la cessione di una quota di Drs era già stata ipotizzata nel 2017 dall’allora ceo Moretti prima che concludesse il suo mandato". Bene poi Atlantia (+3,7%) dopo lo sbarco negli Usa e l’acquisizione della concessionaria dei tunnel Elizabeth River Crossings in Virginia, per un controvalore complessivo di circa 1 miliardo di euro. E buon passo per Mediaset (+3,8%) in attesa dei conti mentre è in flessione Tim (-1,4%). Positive le banche con Unicredit (+3,8%),Intesa (+3,3%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.