Borsa: Milano riduce calo (-0,3%), sprint Poste giù Pirelli

Effetto conti

(ANSA) – MILANO, NOV 12 – Piazza Affari riduce il calo segnato in apertura (Ftse Mib -0,3%), con lo spread tra Btp e Bund stabile a 124,2 punti. Effetto conti su Poste (+3%), titolo migliore del paniere di riferimento. Non va altrettanto bene a Pirelli (-4,18%), che indossa la maglia nera dopo averli annunciati ieri a Borsa chiusa. Migliora invece Generali (-0,6%) dopo un avvio difficile. Bene Tim (+1,6%), altalenante nella vigilia dopo i conti dei primi 9 mesi. Contrastati i bancari, con rialzi per Bper (+1,25%) e Banco Bpm (+0,76%), mentre frenano Unicredit (-0,99%) e Intesa (-0,49%). Il greggio non aiuta Saipem (-2,28%), Tenaris (-1,32%) ed Eni (-0,8%). Prese di beneficio su Stm (-0,45%). Fuori dal paniere principale fa il botto Tod’s (+7,62%) all’indomani dei conti, mentre la Roma è congelata al rialzo (+8% teorico) sull’onda lunga dei risultati dell’Opa di Friedkin. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.