Borsa: Milano chiude positiva, attesa per Governo

Giù Unicredit e Mps dopo conti

(ANSA) – MILANO, 11 FEB – La Borsa di Milano (+0,18%) chiude in positivo in attesa di sviluppi per la formazione del Governo guidato da Mario Draghi. In attesa dell’esito del voto del M5S sulla piattaforma Rousseau, lo spread tra Btp e Bund chiude in calo a 91 punti base, con il rendimento del decennale italiano che ritocca i minimi storici allo 0,45%. A Piazza Affari scivolano Unicredit (-3,2%) e Mps (-2,1%), dopo i conti in rosso del 2020. Tra le banche in calo anche Bper (-1,8%) e Fineco (-1,5%). Performance negativa per Leonardo, Atlantia e Ferrari (-1,5%) e Tim (-1,2%). Debole Mediaset (-0,2%), nel giorno dell’udienza conclusiva del procedimento civile per la causa miliardaria intentata con Fininvest contro Vivendi (a Parigi -0,2% a 25,95 euro). Seduta all’insegna dell’euforia per Fincantieri (+7%), con gli analisti che vedono un quarto trimestre 2020 "forte" nel settore del business navale ed una guidance per il 2021 "abbastanza ottimista". In rialzo anche Stm (+3,6%), Enel (+1,7%), Nexi (+1,5%), quest’ultima dopo i risultati finanziari ed il via libera definitivo alla fusione con Sia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.