Borsa: Milano migliora (+1%) con banche, guadagna Atlantia

Petroliferi indecisi con calo greggio

(ANSA) – MILANO, 20 LUG – Migliora Piazza Affari (+1%) con le banche e alcuni titoli che spingono verso l’alto il listino, tra cui Poste (+5,1%) e Atlantia (+5,2%) dopo l’accordo in Cdm della settimana passata per le concessioni. In sprint Ubi (+13,6%) con l’aggiornamento dell’Ops di Intesa (+1,6%). Vola Mps (+11,7%) con nuove ipotesi sul futuro. Bene Banco Bpm (+5,9%) e Fineco (+1,6%), piatta Unicredit (-0,01%), con lo spread Btp-Bund a 155 punti, mentre si attendono decisioni Ue sul Recovery Fund e le principali Borse europee, tranne Londra, mostrano ottimismo. Tra i titoli che guadagnano di più ci sono industria, con Prysmian (+3,3%), e altri, coe Azimut (+3,6%). Bene Stm (+1,7%) tra i tecnologici, Tim (+1,6%) e Diasori (+1,7%). Deboli le auto con Fca (+0,2%), meglio Ferrari (+1,8%). In fondo al listino principale Enel (-0,8%), Pirelli (-0,7%) e tra i petroliferi Tenaris (-0,4%), col greggio in discesa (wti -0,7% a 40,3 dollari al barile), mentre tengono Eni (-0,02%) e soprattutto Saipem (+1,2%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.