Borsa: Milano sale a +0,77% con Prysmian, giù Mps e Sondrio

Strappo di Aeffe con licenza Ferragni

(ANSA) – MILANO, 25 NOV – Piazza Affari allunga il passo a dispetto del resto delle Borse europee. Il Ftse Mib sale dello 0,77%. Sul listino principale prosegue l’evidenza di Prysmian (+2,77%) che ha previsto entro il 2022 di investire circa 450 milioni di euro per migliorare ulteriormente la sostenibilità della propria organizzazione. Maglia rosa è Inwit (+3,9%), seguita da Banca Generali (+2,9%). Fuori dal paniere principale corre Aeffe (+18,7%) che attraverso Velmar ha siglato una licenza per intimo e costumi Chiara Ferragni. Non si arrestano le vendite sul credito neanche con la possibile revoca dello stop a dividendi nel 2021 indicata da Mersch (Bce) all’Ft. Maglia nera Mps (-4%) che ha chiuso il collocamento del 2%, deve stringere sull’aumento e resta sempre al centro di possibili M&A con Unicredit (-0,07%) protagonista. Deboli poi Bper (-0,39%) e Banco Bpm (-0,85%), altra possibile combinazione a cui si potrebbe aggiungere Sondrio che lascia il 3,25%. Piatta Snam dopo il nuovo piano. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.