Borsa: Milano sale, bene Unicredit e Prysmian, rally Tiscali

Scommessa su nuovi consolidamenti tra banche

(ANSA) – MILANO, 28 AGO – Piazza Affari si mantiene moderatamente positiva (Ftse Mib +0,3%), pur con lo spread in rialzo a 144,3 punti, spinta da Unicredit (+3,54%) ed Mps (+2,58%), con il ritorno di fiamma di ipotesi di consolidamento tra istituti. Seguono Bper (+2,1%), Intesa (+1,55%) e Banco Bpm (+0,9%). L’accelerazione sulla rete unica spinge Tiscali (+16,1%), che entrerà in Fibercop a fianco di Tim (+1,15%) inizialmente con un accordo commerciale. Sugli scudi Prysmian (+3,17%), fornitore della materia prima per la banda larga, ossia i cavi in fibra. Segnano il passo Mediolanum (-1,45%) e Pirelli (-1,4%). Giù Buzzi (-1%) e Saipem (-0,78%), cauta Eni (-0,16%) con il greggio Wti che si è stabilizzato a quota 43 dollari al barile. Nuovo scivolone di Diasorin (-5,22%) dopo l’autorizzazione concessa negli Usa al test rapido d’emergenza sul Covid di Abbott Laboratories. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.