Borsa: Milano si indebolisce (-0,03%) con banche e Diasorin

Corsa Stm

(ANSA) – MILANO, 23 LUG – Piazza Affari, dopo un avvio positivo, si indebolisce con il Ftse Mib che segna un -0,03% a 20.587 punti. In evidenza Stm (+3,52%) che stima nel terzo trimestre un miglioramento dei risultati che nel secondo trimestre hanno registrato ricavi in calo a 2,1 miliardi. Tra gli altri titoli in luce Recordati (+1,2%) e Unipol (+2,14%). Di contro cede ancora Diasorin che lascia sul terreno oltre il 5% con i ventici indagati nella’ambito di un’inchiesta sull’accordo tra il San Matteo di Pavia e la società per l’effettuazione dei test sierologici anti-Covid. Vendite poi sui bancari con Banco Bpm che cede l’1,7%, Mediobanca l’1,43%, Unicredit l’1,45% mentre lo spread è in area 150 punti base con il rendimento all’1,022%. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.