Borsa: ottimismo in Asia, tassi BoJ invariati, Tokyo +1,56%

Occhi su Beige Book Fed

(ANSA) – MILANO, 15 LUG – Ventata d’ottimismo sui listini di borsa di Asia e Pacifico dopo che la Banca Centrale Giapponese (BoJ) ha lasciato invariati i tassi, indicando comunque la sussistenza di rischi per l’economia, che potrebbe scedere tra il 5,7 e il 4,5%. Tokyo ha guadagnato l’1,56%, Seul lo 0,84% e Sidney l’1,88%, grazie anche al rialzo del greggio sopra i 40 dollari al barile. Segno meno per Taiwan (-0,05%) e Shanghai (-0,33%), ancora aperta insieme a Hong Kong (-0,02%) e MUmbai (+2,01%). Positivi i futures sull’Europa e su Wall Street in vista dell’incontro dei ministri degli Europei dell’Ue, dopoi prezzi alla produzione e al consumo nel Regno Unito in linea con lòe dstime e in attesa del dato italiano previsto per le 10. Dall’Ue arrivano le riserve in giugno, dagli Usa i mutui, i prezzi all’importazione e all’esportazione e l’indice manifatturiero di New York. Segue l’utilizzo degli impianti produttivi e la produzione industriale ed il Beige Book della Fed sull’economia Usa. In arrivo le trimestrali di Asml Holding, Goldman Sachs, eBay e Tom Tom. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.