Borsa: Milano svetta in Europa con Tim, Intesa e Leonardo

Corrono Mediaset

(ANSA) – MILANO, 04 AGO – Piazza Affari si rafforza a metà seduta, svettando tra i listini europei, contrassegnati da un andamento altalenante. Il Ftse Mib avanza dello 0,7% spinto da Leonardo (+5,1%), Tim (+4,3%), il cui cda dovrebbe approvare la vendita di una quota della rete a Kkr, e da Intesa Sanpaolo (+4,5%), premiata da conti migliori delle attese. Si mettono in luce anche Fca (+3,7%), dopo i dati sulle immatricolazioni a luglio e Cnh (+2,9%). Bene Ubi Banca (+3,3%), il cui valore è agganciato a quello di Intesa. Tra le blue chip brillano Unicredit (+3%), Pirelli (+3%) e Saipem (+3%) mentre segnano invece il passo Diasorin (-2,3%), Recordati (-1,8%) e Snam (-1,6%). Fuori dal Ftse Mib corrono Mediaset (+5,2%), con il ramoscello d’ulivo teso da Vivendi, l’As Roma (+4,4%), oggetto di un’offerta dell’imprenditore del Kuwait, Fahad Al-Baker. Piaggio sale del’1,6% dopo i dati sulle immatricolazioni delle moto. Rimbalza Cattolica (+3,8%) con le rassicurazioni dei vertici sulla tenuta dell’accordo con le Generali nonostante le indagini della Procura di Verona. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.