Borsa: Olanda smorza entusiasmo Europa, Milano +1,5%

Spread stabile a 188 punti

(ANSA) – MILANO, 27 MAG – La reazione dell’Olanda che prevede "negoziati lunghi" sulla proposta Ue presentata dalla presidente Ursula Von der Leyen smorza l’entusiasmo iniziale dei listini Ue. Madrid riduce il rialzo al 2,8%, Parigi all’1,9% e Francoforte all’1,7%. In coda Milano(+1,45%) e Londra (+1,4%), che con la Ue non c’entra più nulla. Stabile a 188 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi. Sui vari listini corrono i titoli automobilistici, da Fca (+5,27%), spinta anche dal prestito di 6,3 miliardi garantito dallo Stato, a Pirelli (+6,9%), da Daimler (+8,7%) e Bmw (+7,6%) a Renault (+17,31%), che ha annunciato il rafforzamento dell’alleanza con Nissan e Mitsubishi, e Peugeot (+8,54%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.