Borsa:Milano chiude in calo con Pirelli e Leonardo,slancio Poste

Ftse Mib resta sopra 20.800 punti

(ANSA) – MILANO, 12 NOV – Seduta in calo per Piazza Affari (Ftse Mib -0,84% a 20.817 punti) così come per il resto dei listini europei con la Bce che vede una perdita di slancio dell’eurozona "superiore alle attese". Ad incidere sui mercati le incertezze sui tempi effettivi del vaccino sul Covid, dopo il rally dei giorni scorsi, ma anche la recrudescenza del virus con l’inasprimento dei lockdown in diversi Paesi. Maglia nera Pirelli (-6,5%) in scia ai conti e Leonardo (-2,7%) dopo il rally delle ultime sedute. Tra i cali maggiori anche Fca (-2,11%), Exor (-2,17%), Banca Mediolanum (-2,37%),Cattolica (-2,4%). Seduta sugli scudi, invece, per Poste (+3,03%) e Mediaset (+2,86%) entrambe con le trimestrali. Acquisti poi su Nexi (+1,50%) con i ricavi in moderata crescita nel trimestre e l’esclusiva per trattare la fusione con Nets estesa fino al 16 novembre. Bene anche Tim (+1,54%) con il buon passo dell’utile nei 9 mesi. Poco mossa Generali (-0,15%) con lo stop dell’Ivass e lo slittamento all’anno prossimo del pagamento della seconda tranche del dividendo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.