Botte e rapina dell’auto: condannati

Solbiate
Tre anni e dieci mesi a testa, più 5mila euro di risarcimento. È la decisione a carico di due imputati presa dai giudici di Como. I condannati sono un 58enne di Castelnuovo Bozzente e un 45enne di Cadorago.

Nell’agosto del 2010 a Solbiate, dopo un alterco per motivi pregressi, avrebbero prima picchiato un uomo con calci e pugni, poi lo avrebbero rapinato dell’auto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.