Brexit: von der Leyen, Gb attui accordo recesso

Johnson conferma

(ANSA) – BRUXELLES, 07 SET – "Confido che il governo britannico attui l’accordo di recesso, un obbligo ai sensi del diritto internazionale e prerequisito per qualsiasi futura partnership". Così in un tweet la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. "Il protocollo sull’Irlanda/Irlanda del Nord è essenziale per proteggere la pace e la stabilità sull’isola e l’integrità del mercato unico", aggiunge von der Leyen. "L’Ue ha fatto numerose proposte costruttive per sbloccare i negoziati. Mentre restiamo determinati a cercare un’intesa col Regno Unito", attraverso i round negoziali che restano, "l’Ue è pronta, nel caso di uno scenario di ‘no deal’, a condurre" le sue relazioni commerciali col Regno Unito, "sulla base dei termini del Wto , dal primo gennaio 2021", ha poi precisato il portavoce della Commissione europea per la Brexit, Daniel Ferrie. Per il premier britannico Boris Johnson, la prospettiva è quella di trovare "un accordo con gli amici europei in tempo per il Consiglio Ue del 15 ottobre" oppure "accettare entrambi il fatto che non ci sarà un trattato di libero scambio tra noi e andare avanti". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.