Briantea84 inarrestabile: primo posto a punteggio pieno

Adolfo Berdun Briantea84

Primo posto in classifica a punteggio pieno, con quattro vittorie in altrettanti incontri disputati. Prosegue senza incertezze il cammino della Briantea84 Cantù nel campionato italiano Fipic di basket in carrozzina. L’ultimo successo contro Reggio Calabria per 72-49.
Il torneo 2021 è stato diviso in due gironi e al termine ci saranno i playoff, con l’incrocio fra le squadre che si sfideranno dai quarti fino alla gara che assegnerà lo scudetto.
La Unipol Sai Briantea guida il suo gruppo, mentre nell’altro guidano i marchigiani del Santo Stefano Avis, le due compagini che probabilmente alla fine giocheranno per il titolo.
«Siamo contenti del nostro inizio in questo campionato, soprattutto dopo la gioia di aver vinto un trofeo, la Coppa Italia 2020, a novembre – spiega Alfredo Marson, presidente della Briantea 84 – Giorno dopo giorno il gruppo sta crescendo, si percepisce tanta voglia di fare bene e questo è un aspetto importante».
«Sentiamo i nostri tifosi vicini, nonostante non possano essere fisicamente con noi. Vedere gli spalti del PalaMeda vuoti è molto strano, abituati ad un pubblico caloroso che ci sostiene dal primo minuto fino all’ultimo – conclude – Un saluto va a loro, in attesa di poterci rivedere presto al palazzetto».
«Dobbiamo continuare così – commenta Daniele Riva, coach dei canturini – anche se in difesa nell’ultima gara con Reggio Calabria non siamo stati determinati al punto giusto, abbiamo espresso il nostro gioco a sprazzi, ma in attacco è capitato più volte di arrivare sotto canestro in sette secondi. La squadra in ogni caso c’è, quello che vedo in settimana mi incoraggia. I ragazzi sono tranquilli e sereni, stiamo facendo girare tutta la rosa con un buon spazio dato ai giovani».
Impegno per la prima squadra, dunque, ma non solo. La crescita dei ragazzi del vivaio per la dirigenza e lo staff della Briantea ha valenza prioritaria.
La Federazione pallacanestro in carrozzina ha recentemente ufficializzato la ripresa del campionato giovanile per il prossimo 21 marzo, con conclusione prevista il 23 maggio. La nuova formula vedrà una regular season con due gironi (A e B) composti da quattro squadre ciascuno. Per ogni raggruppamento, le formazioni si incontreranno in gare di andata e ritorno. Al termine sarà tempo di finali (16 e 23 maggio, al meglio delle due gare). A contendersi il titolo saranno le due capolista dei rispettivi gironi alla fine della regular season. In caso di parità, sarà proclamata campione d’Italia la squadra con la migliore differenza canestri.
Nel frattempo, gli atleti della Briantea84 Cantù Junior continuano ad allenarsi sul parquet del PalaMeda, secondo le normative vigenti, in attesa del primo match stagionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.