Briantea84, sono ripresi gli allenamenti della squadra di basket paralimpico

Silvia Galimberti

Sono passati poco più di cento giorni dall’ultimo allenamento della Briantea84 Cantù. Dal 9 marzo scorso il PalaMeda è rimasto chiuso, almeno fino a martedì, visto che è ripresa l’attività sportiva della squadra di basket paralimpico sul parquet brianzolo. La stagione era stata dichiara conclusa, senza l’assegnazione di titoli, sia in Italia che in Europa.
Da qualche giorno, dunque, gli atleti canturini sono tornati nuovamente in campo agli ordini di coach Daniele Riva, in un clima di sicurezza e rispetto delle regole come da protocollo Fip (Federazione italiana pallacanestro) – Fipic (Federazione italiana pallacanestro in carrozzina) aggiornato all’11 giugno 2020. Per i cestisti sono stati organizzati turni di lavoro mattutini e serali, suddivisioni in gruppi per evitare qualsiasi forma di assembramento.
«Siamo felici per questo ritorno sul campo per riprendere confidenza – dice Silvia Galimberti, general manager biancoblù, nella foto – dopo un periodo lungo e faticoso. Non ci sono obiettivi sportivi legati a questa preparazione come è normale che sia, ma è tanta la voglia di rimettere in moto il corpo e la mente dopo lo stop prolungato. Ci adeguiamo ai protocolli emanati dalla federazione e seguiremo gli aggiornamenti futuri. Auguriamo a tutti gli atleti una ripresa proficua e positiva».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.