Bucci, "Genovesi continuate a lottare"

Nel giorno del lutto nazionale sindaco ricorda vittime e malati

(ANSA) – GENOVA, 31 MAR – "Noi genovesi siamo abituati alle sfide, siamo abituati a combattere contro gli imprevisti, siamo abituati a vincere le lotte più difficili, siamo abituati a rimonte impossibili. Ma soprattutto, siamo abituati a vincere". Lo ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci dopo il minuto di silenzio osservato in via Garibaldi, davanti alla sede del Comune, aderendo all’iniziativa lanciata da Anci per ricordare le vittime del Covid-19. "La giornata è dedicata a chi non c’è più a loro va il mio pensiero commosso, il mio ringraziamento sentito per quanto hanno fatto per la nostra città. Ai loro familiari va il mio abbraccio a nome di tutta la famiglia di Genova: non siete soli, con voi c’è la vicinanza di una città intera. Ma il mio saluto e un forte incoraggiamento va ai concittadini che in queste ore stanno affrontando il Covid-19: chi a casa, chi nel letto d’ospedale. Continuate a lottare per tornare a vivere al più presto la bellezza della nostra Genova".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.