Cade in montagna mentre cerca funghi. Muore 66enne di Ponte Chiasso

In Canton Ticino

(m.pv.) Ancora una tragedia in montagna con coinvolto un cercatore di funghi. Dopo la morte dell’appianese Abbondanzio Ceriani, 72anni, ieri è toccato a un altro comasco, un 66enne di Ponte Chiasso. La notizia si è diffusa ieri alle 14.20. Gli uomini del soccorso alpino svizzero hanno ritrovato l’uomo a Vezio, a circa 1200 metri di altezza, nel Malcantone. La polizia cantonale aveva ricevuto le richieste di intervento e di soccorso da parte dei parenti del disperso già dalle 17 di giovedì dopo

che l’uomo, Giovanni Palladino, sposato e residente a Ponte Chiasso in via Franscini, non era rientrato a casa dopo essere uscito per andare a cercare funghi. Il maltempo che ha imperversato nella nostra provincia e in Canton Ticino, ha condizionato le ricerche di giovedì. Operazioni che sono riprese con forza ieri mattina all’alba. Le ricerche hanno portato l’elicottero della Rega nel punto della tragedia ma ormai, per il 66enne di Como, non c’era più nulla da fare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.