Cadono calcinacci dalla facciata di Sant’Orsola, caos lungo il girone

Chiesa di Sant'Orsola, crollo di calcinacci dalla facciata e rimozione della lastra di marmo

Grande preoccupazione e, è proprio il caso di dirlo, tragedia sfiorata questa mattina a Como in viale Lecco, all’imbocco di via Tommaso Grossi, ovvero poco dopo il passaggio a livello di Trenord.

Si sono staccati calcinacci da un lastrone di marmo della chiesa di Sant’Orsola. La stessa lastra si è spostata di almeno 10 centimetri. E’ stato un passante ad accorgersi e a lanciare l’allarme, chiamando il sacrestano che ha avvisato immediatamente i vigili del fuoco.

Due i mezzi dei pompieri arrivati nel giro di cinque minuti dal crollo in via Grossi. Il lastrone pericolante è stato rimosso insieme con la parte sottostante. Il traffico lungo il girone è andato in tilt a causa della chiusura delle corsie per consentire i lavori in massima sicurezza.

Grande lavoro anche per gli agenti della polizia locale intervenuti per alleviare i disagi.

Come detto, fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Grazie al pronto intervento dei pompieri non è stato neppure necessario interrompere la circolazione ferroviaria. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.