Calci ai cartelli di Como San Giovanni. Le volanti denunciano un 18enne

DEVE RISPONDERE DI DANNEGGIAMENTO
Come passatempo ha deciso di danneggiare i cartelli stradali nei pressi della stazione di Como San Giovanni. Un diversivo non gradito alle volanti della questura che sono intervenute. Un 18enne è stato denunciato per danneggiamento aggravato e sanzionato per ubriachezza molesta. Il tutto all’alba di domenica intorno alle 4.30. Gli agenti hanno trovato il ragazzo che, in evidente stato di ebbrezza, colpiva i cartelli osservato da tre “compagni di giochi”. L’uomo che ha chiamato la Questura ha
aggiunto di aver visto il giovane sferrare calci anche contro le vetrate della sala d’attesa della stazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.