Calci e pugni in un bar di San Rocco. Ma a essere denunciata è la vittima

Scomparso l’aggressore

(m.pv.) Violento scontro nella notte tra due stranieri in un bar di piazza San Rocco a Como. Poco prima dell’una, un tunisino di 32 anni è stato preso a calci e pugni da un altro straniero che si è poi dileguato senza lasciar tracce. A dividere i due contendenti è intervenuto il proprietario dell’attività che ha fatto uscire tutti dal locale. Il ferito, preso da un moto di rabbia, ha colpito violentemente la porta del bar danneggiandola. Così, all’arrivo sul posto delle volanti, a pagare

è stato solo lui: il 32enne è stato infatti denunciato alla procura della Repubblica per ubriachezza molesta e danneggiamento. Del suo aggressore, invece, non ci sono al momento notizie.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.