Campagna vaccinale, Como è quarta. In Lombardia primo posto per Lecco

Vaccinazioni

Como è la quarta provincia della Lombardia per copertura vaccinale anti Covid: l’86,9% della popolazione target ha infatti ricevuto almeno una dose del farmaco immunizzante.
Meglio di Como solamente Sondrio, Monza e Lecco, quest’ultima stabilmente prima dall’inizio della campagna vaccinale.
Fino all’ultima rilevazione, in provincia di Lecco ha ricevuto la prima dose di vaccino l’88,6% della popolazione target.
Tutte le altre province lombarde sono abbastanza vicine. Se Lecco è prima dall’inizio della campagna, Pavia invece non si è praticamente mai mossa dall’ultima posizione e ancora oggi è in coda alla classifica, con l’82,7% di prime somministrazioni.
Tornando alla provincia di Como, continua ad aumentare il numero dei comuni che hanno passato il 90% di prime iniezioni sulla popolazione target: tre giorni fa erano dieci, adesso sono già diciassette.
Il piccolo comune di Trezzone conserva il record – è vicino al 95% di vaccinati – e il capoluogo, Como, raggiunge l’86,4%. In coda alla classifica Zelbio e Cavargna, al 70%.
In totale, sempre in base alle ultime rilevazioni, in Lombardia sono state somministrate 14.053.321 milioni di dosi sui 15.086.422 milioni di vaccini consegnati, ovvero il 93,2%. Dato che posiziona la regione lombarda in seconda posizione in Italia (primo è il Molise), in merito alle somministrazioni effettuate in base alle quantità di vaccini consegnati.
Infine, ampliando lo sguardo all’intero Paese, il totale delle persone vaccinate in Italia è pari a 38.894.060 milioni (72,01% della popolazione over 12). Una cifra che corrisponde al 65,6% della popolazione. Si tratta in questo caso di persone che hanno completato l’intero ciclo vaccinale, in attesa di capire se ci sarà una terza dose.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.