Campione, nuova corrispondenza consolare. Nominato l’ex comandante della polizia locale

Campione d'Italia

Tra le tante cattive notizie degli ultimi mesi, per una volta Campione d’Italia si fa notare per qualcosa di positivo. L’ex capo della polizia locale dell’enclave, Maurizio Tumbiolo, tuttora direttore dell’Autorità di Bacino del Ceresio, è stato nominato nei giorni scorsi corrispondente consolare per il Canton Ticino dal console generale d’Italia a Lugano, Mauro Massoni.
La corrispondenza consolare è un servizio che in Ticino viene sfruttato in modo ampio, dato che i connazionali residenti nel Cantone sono oltre 100mila. La sede del nuovo ufficio non è stata ancora individuata. Non potrà probabilmente essere la stessa dell’Autorità di bacino, ma sarà sicuramente in zona ponte diga.
Peraltro, a Campione c’è ancora incertezza sul destino della stessa Autorità. Com’è noto, alcuni mesi fa il commissario prefettizio Giorgio Zanzi ha deciso di far uscire l’enclave dal consorzio la cui sede, tuttavia, non sarà spostata.
In ogni caso Tumbiolo, oltre a dirigere l’ente lacustre, continuerà a gestire i rapporti con le autorità elvetiche in materia di sicurezza e navigazione del lago di Lugano.
Dal 1985 al 2018 Tumbiolo è stato come detto comandante della polizia locale di Campione d’Italia e ha ricoperto diversi incarichi di assistenza in materia di diritto internazionale per conto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Da alcuni giorni è pure consulente per la sicurezza del Comune di Valsolda.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.