Canottaggio, primato mondiale per il comasco Pietro Ruta

Canottaggio Pietro Ruta

Prima mondiale per il canottiere comasco Pietro Ruta (nella foto). Il portacolori delle Fiamme Oro ha ottenuto il primato al remoergometro, l’apparecchio che simula l’utilizzo dell’imbarcazione, strumento che in questo periodo viene impiegato dai professionisti del remo per tenersi in forma tra le pareti di casa.
Gli atleti azzurri si sono cimentati sulle distanze di un minuto e dei 5mila metri su remoergometro.
Nei 5mila metri Pietro Ruta (Fiamme Oro) ha stabilito un nuovo record del mondo Pesi leggeri, coprendo la distanza in 16’01. Sulle prove di un minuto il lecchese Andrea Panizza (ex della Canottieri Lario) ha battuto il record italiano, già in suo possesso, percorrendo ben 411 metri.
Ulteriore soddisfazione per il Lago di Como, nei pesi leggeri il bellagino Gabriel Soares (Marina Militare) ha stabilito il nuovo primato tricolore coprendo nel minuto della performance 364 metri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.