Cantù, 26enne arrestato per droga. Aveva nascosto nel bosco 776 grammi di hashish

I carabinieri di Cantù mostrano la droga sequestrata

I carabinieri di Cantù hanno arrestato nella notte in via Rienti (Asnago), in flagranza di reato, un cittadino marocchino 26enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L’arresto è giunto al termine di un’attività svolta dai militari anche attraverso prolungati pedinamenti e appostamenti nel bosco.

Il 26enne è stato scoperto mentre, dopo aver scavato nel terreno, tirava fuori la droga nascosta. L’uomo è stato trovato in possesso di 776 grammi di hashish, suddivisi in 8 panetti.

Il 26enne è stato immobilizzato con fatica perché ha reagito con violenti spintoni e calci. Dopo l’arresto è stato trasferito al carcere del Bassone.

Sempre stanotte, i militari del Radiomobile di Cantù hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 23enne residente in provincia di Monza e Brianza. Attorno alle 2 il giovane era in centro con la sua auto. Dopo i controlli di rito gli è stata ritirata la patente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.