Cantù archivia Pesaro e pensa a Ostenda

alt Basket – Domani sera terzo turno di Eurocup
Coach Sacripanti: «Battere la squadra belga è fondamentale»

(ap) «Siamo contenti per la bella vittoria con Pesaro, ma ora la concentrazione è tutta per la sfida di domani contro Ostenda». Coach Stefano Sacripanti ha già archiviato con soddisfazione il ritorno al successo in campionato, arrivato con le risposte che aveva chiesto alla squadra domenica per 93-78 contro Pesaro, ma è già proiettato sul prossimo impegno che già domani sera vedrà la Foxtown Cantù ospitare, per il 3° turno di Eurocup, la pariclassifica Telenet per quello che rappresenta

un autentico big match.
«Certamente, e spero che lo capiscano tutti. La squadra sicuramente lo sa bene, visto che domenica al rientro in spogliatoio nessuno esultava per la vittoria ma tutti erano già concentrati per l’impegno di mercoledì. Un bel segnale, perché la partita con Ostenda è la più importante di tutte visto che mette di fronte le prime due squadre del girone imbattute e che stanno giocando meglio. Battere i belgi ci darebbe 3 vittorie su 3 gare e ci farebbe fare un passo avanti fondamentale verso la qualificazione. Ecco perché mi auguro e spero di avere un Pianella come domenica, pieno e caldo».
Cantù ci arriva sulle ali della buona prova offerta contro Pesaro. «È vero, siamo contenti, perché abbiamo giocato una buona gara di maturità sempre in controllo anche delle energie fisiche e nervose. Complimenti a Pesaro che non ha mai mollato, ma la gara è sempre stata in mano nostra. Sono contento anche perché abbiamo avuto un buon approccio con la giusta mentalità e aggressività in difesa e questo ci ha portato a fare un primo quarto importante che, di fatto, ha segnato il match, portandoci subito a +10. Poi bene anche nei due quarti centrali. Forse, negli ultimi 10’, abbiamo sofferto la zona press di Pesaro, sbagliando qualche tiro e perdendo alcuni palloni di troppo, ma penso che sia in parte fisiologico e normale».
Non è questo infatti che preoccupa coach Sacripanti alla vigilia della delicata sfida di Eurocup. «Purtroppo, infatti, domani dovremo fare a meno di Aradori perché domenica ha subìto una distorsione alla caviglia che lo mette in forse anche per la prossima gara di campionato a Roma. Per noi è un brutto colpo ma abbiamo Jenkins Rullo e Abass che sono chiamati a fare esperienza anche in una partita importante come quella contro Ostenda».
Il coach spende parole di elogio proprio per il giovane Abass, autore domenica di una buona prova condita da un super schiacciata. «Contro Pesaro, Abi ha dato il suo contributo di energia, ora deve riuscire a essere sempre concentrato e continuo. Per lui e per tutta la panchina quella di domani sarà una bella prova».
E in prospettiva coach Sacripanti si aspetta una crescita anche da parte di Joe Ragland che domenica ha perso un po’ troppi palloni. «Joe ci dà molto in termini di energia, perché è uno che attacca sempre il canestro, ha forza e una marcia in più. Questo però a volte lo porta a forzare e a perdere come domenica qualche pallone di troppo». Che la partita di domani sia speciale per la Pallacanestro Cantù lo conferma anche la presidente Anna Cremascoli che lancia un invito e un’offerta unica agli abbonati: «Se sei un abbonato della Pallacanestro Cantù domani porta un amico a vedere la sfida contro Ostenda e potrai usufruire di un’offerta speciale pensata su misura con te. Ogni abbonato potrà infatti acquistare un biglietto per l’identico settore a metà prezzo». I prezzi dei biglietti: curva 7 euro, curva ridotto 3,50 euro, gradinata numerata 8 euro, gradinata numerata ridotto 4 euro, tribuna laterale 11 euro, tribuna laterale ridotto 7 euro, numerato centrale 16 euro, numerato centrale ridotto 11 euro, poltronissime 30 euro.
«La sfida contro Ostenda – spiega la first lady biancoblù – è già un appuntamento fondamentale per il nostro cammino europeo. Per questo invitiamo i nostri tifosi a venire alla Mapooro Arena, sfruttando anche questa offerta, per ricreare l’atmosfera che rende il Pianella un vero e proprio sesto uomo».
I biglietti per la gara contro il Telenet Ostende, in programma mercoledì 30 ottobre alle ore 20.30 alla Mapooro Arena, sono in vendita alla biglietteria della Mapooro Arena: oggi dalle 15 alle 18, domani a partire dalle 18.

Nella foto:
Tegola Aradori su Cantù. Il “bomber” della squadra di Sacripanti è infortunato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.