Cantù, arrivano i volontari al Pronto Soccorso

CISOM CANTU' PRONTO SOCCORSO

Il sostegno ai pazienti e ai familiari di chi si reca al pronto soccorso del Sant’Antonio Abate verrà garantito dai volontari del Cisom (Corpo italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta). Oggi è stato presentato il progetto “Insieme a te” per il reparto diretto da Alessandra Farina.
Dopo un periodo di sperimentazione e formazione, viene dunque ufficializzata la collaborazione con ben 27 volontari presenti due per turno il lunedì e il venerdì dalle 19.30 alle 23.30.
All’ospedale Sant’Antonio Abate il Pronto Soccorso conta una media di 80 accessi al giorno. Il lunedì e il venerdì e le fasce orarie indicate sono state individuate come quelle con la maggiore affluenza. I volontari sono identificabili grazie alla divisa arancione e a un tesserino di riconoscimento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.