Cantù-Bologna: contatto tra le tifoserie sfiorato prima del match. Infortunato un carabiniere

PalaDesio

Scontro sfiorato ieri tra tifosi canturini e bolognesi all’esterno del PalaDesio, prima della gara tra Acqua S.Bernardo e Segafredo-Virtus, poi vinta dai brianzoli con il punteggio di 96-94.

Prima dell’incontro due gruppi di supporter hanno cercato di entrare in contatto, ma un intervento rapido delle forze dell’ordine ha impedito che la situazione degenerasse.
In base a quanto ricostruito fino ad ora, un primo pullman di tifosi bolognesi è arrivato a destinazione senza problemi, scaricando i passeggeri nelle aree dedicate. Poi è arrivato un secondo bus carico di sostenitori ospiti, e alcuni supporter brianzoli a quel punto sono avanzati verso il mezzo. In quel momento, un gruppo di carabinieri è intervenuto in pochi secondi per una carica di alleggerimento, e nella concitazione un militare è caduto riportando una ferita a una gamba, probabilmente la frattura di un femore. L’intervento delle forze dell’ordine ha comunque scongiurato risse. Anche dopo la partita le tifoserie hanno lasciato il palazzetto senza causare problemi di ordine pubblico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.