Cantù da urlo: netta vittoria sul campo di Cremona

Mitchell Cantù

Una gara praticamente perfetta, condotta dall’inizio alla fine. Nell’anticipo del terzo turno di campionato, la Pallacanestro Cantù si è imposta sul campo di Cremona. Una netta affermazione, con i brianzoli che hanno chiuso dopo i primi 10′ avanti per 21-30 e poi nella seconda frazione hanno chiuso con un netto 8-21 a loro favore. Vantaggio consolidato nella terza parte (19-23) e poi controllo fino al termine.

“Siamo sulla strada giusta – ha dichiarato coach Evgeny Pashutin al termine della partita di Cremona – Mi hanno soddisfatto sia la difesa che l’attacco della mia squadra, soprattutto quando Cremona stava dando tutto per riagganciarci. Cantù è sempre stata concentrata e ha imposto il suo ritmo. C’è ancora da lavorare ma sono soddisfatto”.

In attesa degli altri match della terza giornata di serie A Cantù, con una gara in più, è in testa alla classifica di campionato a quota 4 unti con la stessa Cremona, Venezia e Milano”.

 

Il tabellino: Vanoli Cremona- Pallacanestro Cantù 79-86 (21-30, 8-21; 19-23, 31-22)

Vanoli Cremona: Saunders 7, Gazzotti 5, Diener 5, Ricci 20, Demps 7, Ruzzier, Portannese, Mathiang 8, Boccasaiva n.e., Crawford 21, Aldridge 6. Allenatore Romeo Sacchetti

Pallacanestro Cantù: Gaines 22, Mitchell 12, Blakes 9, Udanoh 6, Baparapè n.e., Parrillo 3, Davis 9, Tassone n.e., Pappalardo n.e., Quaglia n.e., Jefferson 25, Tavernari 10. Allenatore Evgeny Pashutin

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.