Cantù, esordio vincente per Brienza: successo nella sfida contro Cremona

Basket Cantù Cremona

Ha preso il via nel migliore dei modi l’esperienza di Nicola Brienza sulla panchina della Pallacanestro Cantù. Per l’Acqua S.Bernardo è infatti giunto il successo con Cremona con il punteggio di 82-66. La formazione di coach Romeo Sacchetti, giunta a Desio come terza forza del campionato, è costretta ad alzare bandiera bianca di fronte ad una Cantù che ha saputo andare oltre l’ennesima settimana difficile, con l’addio di coach Evgeny Pashutin, che è fuggito in Russia per andare a guidare l’Avtodor Saratov.

Il tutto, in attesa di notizie sul fronte societario, con il patron Dmitry Gerasimenko chiamato a scegliere fra due offerte – dalla Svizzera e dall’America – per la vendita della società e dell’area del palazzetto di Cucciago.

«Sicuramente sentivo una responsabilità particolare. Sono molto contento per come è andata la partita – ha spiegato coach Brienza in sala stampa – e dell’applicazione che abbiamo avuto difensivamente. È stata una settimana complicata, inutile negarlo. Per questo, però, sono molto felice per la fiducia che i ragazzi hanno riposto in me e per la risposta che hanno dato oggi in campo. Negli scorsi giorni ho detto al gruppo che la stagione doveva andare avanti, dopo quello che era accaduto, e che avremmo dovuto lavorare duramente per toglierci delle soddisfazioni, visto che ritengo che ci siano molti margini di miglioramento. Ciò che ho chiesto è stata partecipazione: avrei voluto vedere una squadra partecipe e coerente con quello che avevamo preparato: Fin dalle prime azioni i giocatori hanno dimostrato di aver recepito il mio messaggio».

Cantù è alla sua quinta vittoria nelle ultime sei partite disputate. Sabato prossimo l’Acqua S.Bernardo è attesa dalla trasferta di Reggio Emilia poi, dopo lo stop per la Coppa Italia e la Nazionale, il campionato riprenderà con due sfide casalinghe, il 3 marzo con Brindisi, il 10 con la Virtus Bologna di coach Stefano Sacripanti. In classifica brianzoli in una zona tranquilla, al nono posto a due punti dalla zona playoff e a +8 dall’ultima, Pistoia, che però non ha ancora giocato in questo turno. Nel posticipo è attesa dal difficile match con la capolista Milano.

Nicola Brienza e Romeo Sacchetti, coach di Cremona e della Nazionale
Nicola Brienza e Romeo Sacchetti, coach di Cremona e della Nazionale
Basket Cantù Cremona
Basket, un momento della sfida fra Cantù e Cremona
Basket, Nicola Brienza
Nicola Brienza, nuovo coach di Cantù, durante la gara con Cremona

Basket Cantù Cremona
Basket Cantù Cremona, lo striscione dei tifosi che chiede di risolvere la questione societaria
Basket Cantù Cremona
Il saluto finale dei giocatori di Cantù dopo il successo con Cremona
Coach Nicola Brienza ai microfoni della Rai
Coach Nicola Brienza ai microfoni della Rai

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.