Cantù, fondamentale successo a Torino. Pashutin: «Concentrati e intelligenti»

Torino Cantù

La prima domenica dell’anno ha portato bene allo sport comasco. Dopo la vittoria degli azzurri allo stadio Sinigaglia con l’Ambrosiana – e l’aggancio al Mantova in testa alla classifica – è arrivato il preziosissimo successo della Pallacanestro Cantù nella trasferta di Torino. Contro i piemontesi, dopo un tempo supplementare, l’Acqua San Bernardo si è imposta per 96-106. Una Cantù – alla seconda affermazione consecutiva dopo quella con Pistoia – che avrebbe potuto anche vincere dopo 40′, ma nel finale dei tempi regolamentari gli errori di Mitchell e Gaines, che avevano il pallone per siglare la vittoria, hanno costretto all’overtime. Poi tutto è andato bene, con Cantù che sale a quota 10 punti e si lascia alle spalle proprio Torino, che rimane ferma a 8.

Grande soddisfazione per la squadra, i tifosi al seguito e coach Evgeny Pashutin, che ha così commentato il risultato.
«Una grandissima vittoria – ha detto il tecnico – Abbiamo lottato per 45 minuti, siamo stati molto solidi, abbiamo giocato con ritmo e passione. Una voglia di vincere che abbiamo messo anche nell’overtime dove abbiamo evitato pazzie, siamo rimasti concentrati e intelligenti. Ne sono felice, questo è davvero un passo importante per tutto l’ambiente».

Lo stesso allenatore ha aggiunto: «Una partita molto importante non solo per la lotta salvezza; una vittoria che va oltre questo discorso, che dà fiducia alla squadra e nel lavoro di ogni giorno. Ho apprezzato l’impegno dei miei ragazzi: nelle otto sconfitte, lo avevo sottolineato, erano mancati lo spirito da guerrieri e l’unione. Abbiamo giocato di squadra, tutti uniti, e i risultati si sono visti».

Nel prossimo turno, sabato 12 gennaio alle 20.30, Cantù ospita a Desio Sassari, reduce dalla vittoria interna con Trieste (102-97).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.