Cantù, fondi dalla Regione per la caserma dei carabinieri

I carabinieri di Cantù

Un finanziamento di 400mila euro divisi al 50 per cento tra Regione e Comune di Cantù. Serviranno per riqualificare la caserma dei carabinieri della Città del Mobile. La delibera è stata varata dalla giunta regionale.

Il progetto è stato presentato ieri dal sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia Fabrizio Turba. «Grazie al Protocollo d’Intesa sottoscritto tra i Comuni di Cantù, Alzate, Carimate, Cucciago, Figino, Novedrate e Senna – ha detto Turba – sarà possibile realizzare, oltre al nuovo comando della polizia locale e all’area di parcheggio videosorvegliato, un polo infrastrutturale dedicato alla sicurezza urbana». La Regione Lombardia prevede risorse per 200mila euro in due anni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.