Cantù in campo a Piacenza per rialzare la testa

Cantù Treviglio basket

«Non mi rimangio le cose che ho detto su questi ragazzi, sulla qualità della squadra e sulla qualità del lavoro che stiamo svolgendo in palestra. Si impara giocando e vincendo, qualche volta anche perdendo. Siamo un ottimo gruppo e sono convinto che ripartiremo». Parole di Marco Sodini, allenatore della Pallacanestro Cantù, dopo la pesante sconfitta rimediata dalla sua squadra domenica scorsa contro Treviglio.
All’esordio ufficiale stagionale – la gara era valida per la Supercoppa di serie A2 – la S.Bernardo-Cinelandia è stata nettamente superata dai bergamaschi, per 63-81.
L’opportunità di dimostrare che si è trattato di un episodio è immediata: oggi alle 20.30, infatti, Cantù torna in campo a Piacenza per affrontare la Bakery nel secondo turno di Supercoppa. I biancorossi emiliani sono reduci da una vittoria esterna nel derby contro l’Assigeco; la compagine di coach Federico Campanella si è imposta con il risultato finale di 72 a 68.
«Dopo l’amarezza per la sconfitta all’esordio, nella gara contro la Pallacanestro Piacentina teniamo a fare una partita di grande sostanza. L’obiettivo è riscattare il ko casalingo e metterci subito in ritmo per l’inizio del campionato – commenta Jordan Bayehe, atleta della società brianzola – Dobbiamo resettare la performance contro Treviglio e trovare sin da subito maggiore fluidità in attacco».
Per la sfida di oggi, coach Sodini potrebbe riuscire a recuperare Francesco Stefanelli, a referto contro Treviglio ma non disponibile a causa di una distorsione a una caviglia rimediata nell’amichevole di giovedì scorso contro i Tigers Lugano. La guardia toscana per ora resta comunque in forte dubbio.
L’avversaria ha conquistato lo scorso anno la promozione in A2, vincendo il girone B di serie B e in seguito i playoff per salire alla categoria superiore.
Nella passata stagione, inoltre, la Bakery ha anche conquistato il suo primo titolo di sempre della sua giovane storia (il 2011 l’anno di fondazione), mettendo in bacheca la Coppa Italia di B.
La società brianzola, intanto, ha aperto la vendita per i biglietti del match di domenica a Desio contro l’altra squadra di Piacenza, l’Assigeco. Incontro in calendario domenica prossima, 19 settembre, con inizio alle 18,30 al PalaDesio.
I biglietti potranno essere acquistati presso il corner dedicato a Pallacanestro Cantù all’interno del Centro Commerciale Cantù 2000 in Corso Europa, 23, a Cantù, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30 dal lunedì al venerdì e dalle 10 alle 13 il sabato mattina. Domenica 19, invece, giorno della partita, le casse del PalaDesio apriranno alle ore 17. I tagliandi si possono trovare anche online sul servizio Vivaticket. Il costo dei biglietti va dai 15 euro della tribuna primo anello ai 10 della curva e secondo anello.
Prosegue, intanto, anche la campagna abbonamenti in vista della prossima stagione. L’esordio dei canturini in A2 è fissato per domenica 3 ottobre, con la sfida interna contro Capo d’Orlando.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.