Cantù ingaggia Jason Burnell: «Un’ala dall’ottimo potenziale»

Jason Burnell

La Pallacanestro Cantù ha annunciato ieri l’ingaggio dello statunitense Jason Scott Burnell, ala di 201 centimetri per 100 chili.
Nato il 15 agosto del 1997 a DeLand, una cittadina della Florida, Burnell è reduce da quattro anni al college tra Georgia Southern University, St. Petersburg e Jacksonville State, dove ha concluso il suo percorso universitario.
Il ruolo naturale di Burnell è quello di ala forte ma, grazie alla sua duttilità, può farsi valere in altre posizioni. Il giocatore americano è una presenza in area, un punto di riferimento spalle a canestro.
«Diamo il nostro benvenuto a Jason, un elemento versatile – commenta il general manager della Pallacanestro Cantù, Daniele Della Fiori – che in campo può fare tante cose. Burnell è un’ala con ottimo potenziale ma, come per tutti i rookie, sarà fondamentale agevolare il suo adattamento al basket europeo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.